only on this site our lowest rates
Perchè prenotare direttamente
EV4 EV3 FRANCAIS5 EV7 EV6 croppedimage909450-eventi

TOP 10

top 10

TOP 10

10 GREAT THINGS TO DO IN VENICE!

 

1 - Piazza San Marco, visita alla Basilica, salita al campanile, Palazzo Ducale e i suoi Itinerari Segreti.

Imperdibile il primo giorno.

2 - Canal Grande con i suoi magnifici palazzi – Tour in vaporetto, linea 1

Il modo più semplice ed efficace per visitare Venezia è girarla a piedi, ma per ammirare i maestosi palazzi che si affacciano su Canal Grande può essere una buona idea un tour sul vaporetto – linea 1.

3 - Passeggiare per il Mercato di Rialto

Per conoscere la cultura veneziana è necessaria una passeggiata per il Mercato di Rialto, che esiste da oltre  mille anni, dove si trovano frutta e verdura, ma soprattutto pesce fresco. E’ una vera delizia girovagare tra i suoi coloratissimi banchi alla scoperta di prodotti tipici, come la “castraure”, i “bruscandoli” e le “sparesee”.

La sera Rialto si popola di giovani ed è possibile cenare in uno dei numerosi ristoranti con vista mozzafiato.

4 - Musei  e Concerti

Accademia di Belle Arti, Ca’ Rezzonico, Ca’ D’Oro, Museo Correr, Peggy Guggenheim, San Rocco, Museo di Storia Naturale, Punta della Dogana.

Teatro la Fenice, Musica a Palazzo

5 - Tour a piedi

Non c’è cosa migliore che perdersi tra le calli e campi di Venezia. Vagando a caso per la città potrete imbattervi in numerosissime ed affascinanti campi, palazzi, chiese veneziane e calli che vi sveleranno la parte più “nascosta” della città. Lasciatevi cullare dalla magia della sua suggestiva atmosfera.

-          Ghetto Storico, Zattere, Via Garibaldi e i giardini di Sant’Elena.

-          Tours Venice

-          Scala Contarini “Del Bovolo”

6 – La sera

Lo SPRITZ è il nostro aperitivo più amato e lo troverete ovunque. Non vi resta che scegliere tra le varianti più note: Aperol, Select o Bitter! Enjoy!

Hard Rock Café, F30, Al Muro, American Bar Tarnowska’s

SANTA MARGHERITA e RIALTO

Aperitivo sulla Terrazza Panoramica Hotel Hilton – Giudecca. Fermata vaporetto “Palanca”

7 - Ristoranti, bacari e trattorie
Il nostro consiglio è quello di farvi una vostra idea tramite GOOGLE. A seguire alcuni nostri suggerimenti.
Da Raffaele (Famiglia Salmaso) - $$ pesce/carne
Osteria di Santa Marina - $$$ pesce
Agli Alboretti - $$$ pesce/carne
Da Rioba - $$ pesce
Da Fiore (S. Polo) - $$$ pesce
Al Bacareto - $ pesce/carne 
Osteria L’Orto dei Mori - $$ pesce
Vini Da Gigio - $$ pesce

Bacari con “cicheti” vari
Osteria alla Vedova, Al Mercà, Cantina Da Schiavi, Bancogiro - $                                            
Ai Rusteghi - $$

8 - Murano, Burano e Torcello 
Murano, famosa in tutto il mondo per la lavorazione del vetro.
Burano, per le sue fantastiche case colorate, la produzione di merletti. Non rientrate a Venezia senza aver acquistato una confezione di “bussolà”!!!
Torcello, per tornare indietro di 1000 anni ed immaginare gli albori di Venezia.

9 – Giro in gondola

Da non perdere i percorsi unici tra i magici canali della Laguna, sulla romantica gondola!

10 – Lido di Venezia

La dorata spiaggia che ospita uno dei Festival del Cinema più prestigiosi al mondo.

 

Non dimenticate di comprare la vostra VENICE CARD, l'offerta migliore per cultura, shopping ed eventi a Venezia. (CALL CENTER +39 041 24 24 oppure www.veneziaunica.it)

ORME SULLA SABBIA

NON TI HO MAI ABBANDONATA

Ho sognato di camminare sulla riva del mare mano nella mano con te e ho rivisto, uno dopo l’altro, tutti i giorni della nostra vita insieme. Durante il percorso c’erano sulla sabbia quattro orme: le mie e le tue. Ma in certi punti, proprio quando nella tua vita avevi più bisogno di me, vedevi due sole orme. Allora mi hai chiesto: Io ti ho sempre amato e tu mi avevi promesso che non mi avresti mai abbandonato. Perché proprio in quei momenti difficili mi hai lasciata sola? Io risposi: non ti ho mai abbandonata. In quei giorni in cui hai visto sulla sabbia due sole orme, ti ho presa in braccio. Rivisitazione brano di “Anonimo Brasiliano”

e non cera rimasto

MA NON RIMANEVA PIU' NESSUNO

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti,
ed io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero a prendere me,
e non c’era rimasto nessuno a protestare

ARCHITETTURA

14. MOSTRA INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA

 

Dal 7 giugno al 23 novembre 2014, ai Giardini, all’Arsenale e in vari luoghi di Venezia. La 14. Mostra Internazionale di Architettura è diretta da Rem Koolhaas.

 

 

salute

FESTA DELLA SALUTE

La Festa della Salute si celebra ogni anno il 21 novembre a Venezia in onore della Madonna della salute, cui è dedicata la Basilica che si erge sul Canal Grande. In occasione di questa festa migliaia di cittadini sfilano in processione lungo il ponte votivo costruito sul Canal Grande, fino all’altare maggiore dell’imponente Chiesa della Salute, per celebrare il secolare vincolo di gratitudine che lega la città alla Vergine Maria, per la sua intercessione contro la peste che affliggeva la città. La Festa della Salute, come il Redentore, evoca infatti la terribile pestilenza che decimò gli abitanti di Venezia, nel biennio 1630-31. Il Doge dell'epoca pronunciò un voto per chiedere l’intercessione della Vergine e la fine della pestilenza. Quando la città scampò alla rovina, venne edificato un tempio di ringraziamento alla Madonna, l'attuale chiesa della Madonna della Salute.

Punta della Dogana

PUNTA DELLA DOGANA

Il centro d’arte contemporanea di Punta della Dogana è stato riaperto al pubblico nel 2009 dopo un’accurata ristrutturazione esterna ed interna, fedele alla struttura originale, da parte del famoso architetto Tadao Ando. La celebre punta triangolare dell'isola di Dorsoduro, prospiciente il Bacino San Marco, è conosciuta sin dal XIII secolo a Venezia come la punta della Dogana de Mar.

Un punto panoramico per eccellenza, caratterizzato da un edificio seicentesco basso (opera di Giuseppe Benoni) coronato da una torre sovrastata dalla Palla d'oro, sfera in bronzo dorato sostenuta da due atlanti, a raffigurare il mondo.

 

In questo periodo ospita la mostra “PRIMA MATERIA”, che  raccoglie opere nate dalla mano di artisti differenti per stile e generazione, una fusione d’arte contemporanea che non mancherà di stupirvi. Presenti le creazioni di Marlene Dumas, Lizzie Fitch & Ryan Trecartin, Alighiero Boetti e molti altri.
Fino 31 dicembre 2014.
guggenheim

THE GUGGENHEIM EXPERIENCE

La Collezione Peggy Guggenheim è uno dei più importanti musei in Italia per l'arte europea ed americana del XX secolo con sede a Venezia presso Palazzo Venier dei Leoni, sul Canal Grande, in quella che fu l'abitazione di Peggy Guggenheim. Il museo ospita la collezione personale di Peggy Guggenheim, ma anche i capolavori della Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof, della Collezione Gianni Mattioli, il Giardino delle sculture Nasher e mostre temporanee.

La Collezione Peggy Guggenheim è di proprietà della Fondazione Solomon R Guggenheim che la gestisce insieme al Museo Solomon R. Guggenheim di New York e al Guggenheim Museum Bilbao. 

VENICEMARATHON

29° MARATONA DI VENEZIA - 26 OTTOBRE 2014

La Maratona di Venezia (denominata VeniceMarathon) è una gara di corsa che si corre annualmente nel mese di ottobre sulla distanza classica della maratona: 42,195 km con partenza da Stra e arrivo a Venezia.

La partenza è da Stra, paese vicino a Padova, famoso per la Villa Pisani, il percorso poi si snoda attraverso le località di Fiesso d'Artico, Dolo e Mira, lungo la Riviera del Brenta nota per le sue ville palladiane e giungendo quindi a Mestre dove, dopo l'attraversamento della città, si inizia la traversata del ponte della Libertà che conduce a Venezia. I corridori salgono e scendono vari ponti sui canali veneziani, fino all'attraversamento del Canal Grande dalla punta della Salute a San Marco, su un ponte di barche appositamente costruito per l'occasione. L'arrivo è posto in Riva dei Sette Martiri.

La prima edizione della Maratona di Venezia si svolse il 18 maggio 1986. Nell'edizione del 2011, per la prima volta la maratona è passata per Piazza San Marco.

La Maratona appoggia la campagna "Run for water, Run for Life", che ha lo scopo di costruire pozzi d'acqua nella regione Ugandese del Karamoja.

biancoquadrcornice

ARTE E MUSICA A VENEZIA

Elegante e preziosa, la nostra Venezia ha una sua magia affascinante!

Prendetevi il tempo necessario per ammirare l'Arte e ascoltare la Musica che prende vita nei Musei, nelle Chiese e nei Palazzi.

Artemusicavenezia

CAPODANNO ve

NATALE E CAPODANNO A VENEZIA Dicembre 2014 - Gennaio 2015

Le giornate di fine anno a Venezia assumono un fascino particolare. L’atmosfera del Natale avvolge  di magia ogni dettaglio, ogni angolo, ogni calle e sono molte le occasioni per lasciarsi andare all’incanto della città. Non mancano i concerti in chiese, teatri e campi tra note classiche e gospel. I bellissimi presepi allestiti nella Basilica dei Frari, a San Salvador o nella Chiesa della Madonna dell’Orto meritano sicuramente una visita, così come i tipici mercatini lungo Strada Nuova, in campo San Luca e San Bartolomeo.

VOGLIA DI VENEZIA?  Festeggia il nuovo anno a Venezia, soggiornando presso l'Hotel Ala

Per salutare il nuovo anno la città offre concerti che spaziano dall’opera alla musica barocca, tutti in sedi incantevoli come la Scuola Grande di San Teodoro, San Vidal, San Giovanni Evangelista, Ateneo di San Basso, e Palazzo Barbarigo Minotto. Ma fra tutte le proposte, nessuna può eguagliare la magia del Concerto di Capodanno alla Fenice e la festa nella stupenda Piazza San Marco, accompagnata da un emozionante spettacolo pirotecnico.

FENICE

TEATRO "LA FENICE"

www.teatrolafenice.it